Con quale frequenza scansionare i tuoi appunti?

Ciò che amiamo dell’app SCRIBZEE® è che ci permette di essere spontanei quanto vogliamo nel prendere appunti, con la certezza di poter accedere ai nostri contenuti digitali ovunque ed in qualsiasi momento. E’ un processo in due fasi: 1/scrivi i tuoi appunti; 2/li scansioni.

Quindi la domanda è: quale è il momento migliore per fare una scansione dei tuoi appunti?  Non appena hai terminato di prendere appunti o in qualsiasi altro momento? C’è una frequenza ideale?

Per rispondere a queste domande, valutiamo i vantaggi e gli svantaggi di ciascun metodo.

Scansionare “al volo” ogni qualvolta termini di prendere degli appunti

In altre parole, appena prima di lasciare la sala riunioni o l’aula si scansionano gli appunti con l’app SCRIBZEE® sul proprio cellulare.

Suggerimento N° 1: affinché i tuoi appunti siano utilizzabili in futuro, devono essere leggibili e comprensibili per quando li recupererai in seguito. Quindi leggili sul posto, colma le eventuali lacune e riscrivi rapidamente tutto ciò che potresti aver semplicemente sottolineato o scarabocchiato. Dedica uno o due minuti a perfezionare gli appunti mentre sono ancora freschi: questo ti aiuterà a memorizzare i contenuti e a renderti più efficiente.

Suggerimento N° 2: abituati al metodo “scrivi/scansiona”. L’aspetto positivo di un’abitudine è che non devi pensarci, vale a dire una cosa in meno che il tuo cervello deve ricordare. Una volta che qualcosa sarà divenuta un’abitudine non potrai dimenticartene.

Suggerimento N° 3: puoi condividere i contenuti del tuo quaderno con i tuoi colleghi o con i tuoi compagni di classe immediatamente, utilizzando la funzione di condivisione di SCRIBZEE®.

Svantaggi: se hai delle riunioni  o delle lezioni consecutive, potresti realizzare di non avere neanche uno o due minuti a disposizione per scansionare gli appunti che hai appena preso. ( * )

Fare le tue scansioni tutte in una volta

Scegli un momento ideale per scansionare tutti insieme gli appunti che hai preso in un determinato periodo di tempo, usando il tuo cellulare e SCRIBZEE®.

Suggerimento N° 1: puoi rileggere tutti i tuoi appunti a mente fresca, dopo una notte di buon riposo prima di scansionarli. Questo ti da la possibilità di arricchirli, colmare le lacune e selezionare ciò che vale veramente la pena scansionare.

Suggerimento N° 2: scansionare tranquillamente i tuoi appunti, pagina dopo pagina, può esser proprio rilassante, come qualsiasi attività che non richiede molta concentrazione. Soprattutto perché le immagini scansionate con SCRIBZEE® sono di qualità eccellente sin da subito: non è necessario alcun ulteriore miglioramento.

Suggerimento N° 3: così facendo avrai un quadro completo di tutto quanto successo dall’ultima scansione: una buona opportunità per fare un passo indietro e rivedere come stanno procedendo le cose.

Svantaggi: potresti trovare un po’ difficoltoso rileggere i tuoi appunti o posizionarli in un contesto. Alcune persone inoltre trovano che la ripetitività di scansionare le note li induce a rimandare questa operazione.

Con quale frequenza dovresti fare una scansione dei tuoi appunti se li scansioni a gruppi ?

Se fai passare troppo tempo tra due sessioni di scansione con SCRIBZEE®, potresti trovare l’operazione un po’ lunga a causa del gran numero di pagine da scansionare. Di solito tendiamo a rimandare qualsiasi cosa che riteniamo troppo dispendiosa in termini di tempo, ma continuando a rimandare ti troverai presto con una parte delle informazioni su carta e l’altra parte scansionata sul tuo cloud Oxford e questo potrebbe generare una gran confusione!

Ecco perchè è consigliabile non lasciar mai passare più di una settimana tra due sessioni di scansione, se scegli questo metodo.

In breve, per decidere con quale frequenza scansionare i tuoi appunti scritti, il trucco è quello di scegliere il metodo che ti permette di farti sentire più sicuro sulla qualità degli stessi (quando è il momento migliore per leggere i miei appunti: subito dopo averli presi o in un secondo momento?) senza aver la sensazione che la scansione richieda troppo tempo (immediatamente, così almeno una volta che è il lavoro è fatto è fatto? O ogni Domenica sera alle 7?).

( * ) Ovviamente potremmo puntualizzare che, se trovi il tempo per un caffè, potresti trovarlo anche per fare le tue scansioni…